Consiglio di Stato – Si al consumo sul posto per gli Artigiani

Confartigianato: Bene la sentenza del Consiglio di Stato. Ora la Regione approvi il Regolamento per il consumo sul posto.
La sentenza del Consiglio di Stato elimina un altro pezzo della delibera, fortemente avversata dalla Confartigianato, sulla Regolamentazione delle attività Artigianali  eCommerciali  nel Centro Storico. Delibera che ha privilegiato i divieti anziché valorizzare le produzioni Artigianali Alimentari e che non sta determinando l’innalzamento della qualità delle imprese che operano nel Centro Storico.
Adesso chiediamo alla Giunta Regionale di approvare il Regolamento, richiesto dalla nostra Associazione e redatto dalla Commissione Regionale dell’Artigianato.
Regolamento che prevede la possibilità di consumare sul posto utilizzando gli arredi tradizionali, le stoviglie anche non a perdere, per rispettare l’ambiente e ridurre il monouso. Con l’approvazione, che speriamo avvenga presto da parte della Giunta Regionale potremmo definitivamente chiudere il capitolo della possibilità per l’Artigianato Romano di permettere il consumo sul posto.
Cosi Antonio Fainella Direttore di Confartigianato Roma

Corriere-Consumo sul posto

Tempo-Consumo sul posto